Hotel

Cerchi Hotel o Alberghi in Italia? Italy Square ti offre una vasta scelta tra Residence, Bed and Breakfast, Appartamenti e agriturismi, qui potrai trovare e prenotare con sconti online e last minutes anche per sistemazioni come la Riviera Adriatica o gli Hotel Terme.

 

Hotel Selezionati per voi

Hotel CARLTON BEACH - RIMINI

3 Stelle

Hotel CARLTON BEACH - RIMINI

Tombari Hotels - CATTOLICA

3 Stelle

Tombari Hotels - CATTOLICA

 

 

Guida del giorno:

PARCO NAZIONALE d'ABRUZZO: Il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise fu istituito nel 1923. È compreso per la maggior parte (3/4 circa) nella provincia dell'Aquila in Abruzzo e per il rimanente in quella di Frosinone nel Lazio ed in quella di Isernia nel Molise. La direzione del parco è a Pescasseroli (AQ). Il Parco Nazionale d'Abruzzo è il più antico parco degli Appennini ed ha avuto un ruolo importante nella conservazione di alcune tra le specie faunistiche italiane più importanti: lupo, camoscio d'Abruzzo ed orso bruno marsicano. È ricoperto da boschi di faggio per circa due terzi della sua superficie. A quote superiori, nelle pietraie, crescono i pini mugo, altrimenti pochissimo diffusi negli Appennini. Altra fauna caratteristica del parco è il cervo, il capriolo, il cinghiale ed il picchio di Lilford. Storia: Il Parco Nazionale d'Abruzzo fu istituito nel 1923, con RDL 257 11/01/1923. Al territorio attuale si giunse dopo successive integrazioni. La gestione è dell'Ente Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise con sede a Roma e direzione a Pescasseroli (AQ). Interessa 25 comuni distribuiti nelle tre province. Nel 1980 ha avuto inizio la zonazione del parco, cioè la sua suddivisione in zone a diversa protezione ambientale per poter conciliare le opposte esigenze della protezione della natura e degli sviluppi urbanistici delle popolazioni locali. Le 4 zone sono indicate come Riserva integrale, Riserva generale, Protezione, Sviluppo. Fauna: La principale attrattiva del parco è l'orso bruno marsicano, che, peraltro, non è facile da incontrare. Durante la giornata infatti gli orsi resta...