Hotel

Cerchi Hotel o Alberghi in Italia? Italy Square ti offre una vasta scelta tra Residence, Bed and Breakfast, Appartamenti e agriturismi, qui potrai trovare e prenotare con sconti online e last minutes anche per sistemazioni come la Riviera Adriatica o gli Hotel Terme.

 

Hotel Selezionati per voi

Hotel CARLTON BEACH - RIMINI

3 Stelle

Hotel CARLTON BEACH - RIMINI

Tombari Hotels - CATTOLICA

3 Stelle

Tombari Hotels - CATTOLICA

 

 

Guida del giorno:

MILANO: Generalmente conosciuto come il maggior edificio rinascimentale di Milano, il Castello Sforzesco ha, in realtà, una storia di distruzioni, ricostruzioni e modifiche. Il primo nucleo fu fatto erigere da Galeazzo Visconti II tra il 1358 e il 1368 a ridosso delle mura trecentesche della città. Per la vicinanza alla Porta Giovia, l’edifico prese il nome di Castrum Portae Jovis (Castello di Porta Giovia). Il figlio di Galeazzo II, Gian Galeazzo, e i suoi successori lo fecero ampliare e per tutto il Quattrocento ne svilupparono i settori residenziali. Alla morte di Filippo Maria Visconti, nel 1447, fu proclamata la Aurea Repubblica Ambrosiana e i milanesi si accanirono sul castello, distruggendolo in parte. Nel 1450 Francesco Sforza, fondatore dell’omonima dinastia, prese possesso dell’edificio e affidò i lavori di ricostruzione agli ingegneri militari Giovanni da Milano, Marcoleone da Nogarolo e Jacopo da Cortona. La nuova fortezza, che sorse in parte sulle preesistenti fondamenta, fu eretta su pianta quadrata e munita di quattro torri, due quadrate e due circolari. Queste ultime furono progettate da Filarete che ideò anche un’ulteriore torre da porre al centro della facciata. A differenza delle altre, la cosiddetta Torre del Filarete non aveva funzione difensiva, ma era una specie di osservatorio sulla città. L’importanza residenziale del complesso è confermata dalla decisione di Galeazzo Maria Sforza di abbandonare il Palazzo di Corte, accanto al Duomo, per andare a risiedere nel castello. In questo modo, l’edificio da piazzaforte militare si trasformò in una sfarzosa dimora s...